L’intervista ad un imprenditore

La Goeldlin Collection nasce nel 1989 come ditta individuale, grazie alle capacità tecniche ed imprenditoriali del suo fondatore Antonio Goeldlin.

Da subito la giovane bottega artigianale diviene conosciuta e rinomata per l’attenta cura dei dettagli, la qualità dei tessuti, la perfetta modellistica, frutto di costante ricerca stilistica a passo con la moda, e per la grande duttilità nell’assecondare ogni singola richiesta del cliente divenendo una delle aziende leader in Campania.

Queste scelte e l’alta professionalità fortificano la Goeldlin Collection rendendola una società dinamica pronta alla commercializzazione diretta per seguire nel migliore dei modi le molteplici esigenze di una vasta clientela.

La Goeldlin Collection produce abbigliamento professionale di qualità e a prezzi davvero competitivi, grazie ad offerte stagionali o sconti ulteriori con il cliente all’uopo pattuiti.

Varia è la gamma adottata per la produzione dell’abbigliamento professionale con il settore antinfortunistico, indumenti tecnici professionali certificati CEE, ma anche indumenti per protezione civile, antincendio boschivo, indumenti antipioggia e ad Alta Visibilità, ignifughi, in fustagno, antimpigliamento, oltre la maglieria con il suo vasto assortimento.

Prosegue, altresì, la produzione nel settore alberghiero e sanitario-ospedaliero.

Tutti gli indumenti, inoltre, dispongono di una vasta gamma di colori e di accessori per tutti i tipi di impiego:(dispositivi produzione individuale (mascherine facciali, occhiali, guanti per ogni tipo di utilizzo, calzature tecniche con puntuale e lamina…e tanto altro ancora), cappelli, foulard, cravatte, collant, calzini, calzature comode, classiche etc…

Questa è la storia di Antonio Goeldlin amministratore unico della società Goeldlin Collection che, fondata nel 1989, è diventata in brevissimo tempo una delle aziende più stimate e ricercate della Campania. Antonio Goeldlin, aveva allora quindici anni studente odontotecnico, di strada ne ha fatta e pure tanta. Incomincia la sua carriera di piccolo imprenditore tra sogni, sacrifici e tanto talento da vendere. Oggi è a capo di un’azienda che ha completamente rivoluzionato il modus operandi del concetto lavoro, la sua ostinazione anticonformista e rivoluzionaria gli ha consentito di sfidare la supremazia di aziende del passato recente e del futuro prossimo divenendo, nel suo sviluppo ventennale, essa stessa azienda leader di eccellenza campana.

– Che cos’ è un imprenditore?

È una persona che possiede e dirige una società. Io dirigo la Goeldlin Collection da oltre venti anni. Direttamente dal produttore al consumatore l’azienda produce abbigliamento professionale di qualità con il settore antinfortunistico, settore alberghiero e medicale oltre la maglieria con il suo vasto assortimento. La produzione dei capi è finalizzata per soddisfare le esigenze di ogni singolo cliente che oramai chiede la personalizzazione degli stessi capi con loghi aziendali motivo per cui ho avuto, da subito, l’intuizione di ampliare il settore abbigliamento con l’acquisizione di macchinari selettivi adatti alla realizzazione di ricami e serigrafie che, per la loro grande duttilità, riescono ad assecondare ogni singola richiesta del cliente.

Prerogativa quest’ultima che da sempre ha contraddistinto la mia azienda.

-Come è nato lo spirito imprenditoriale in te? Ce ne era già traccia nella tua famiglia?

Non provengo da una famiglia di imprenditori. Mio padre era un funzionario Fiat, madre casalinga non so dire da chi lo abbia ereditato ma di sicuro ho sempre avuto questo spirito imprenditoriale, sin da piccolo sono sempre stato io a dire agli altri quello che dovevano fare. Frequentavo la scuola di odontotecnico e la disciplina imponeva l’obbligo del camice professionale. Da lì è cominciato tutto: non accettavo l’idea di dover comperare il singolo camice, volevo acquisire il potere di acquistare in prima persona i camici professionali che occorrevano agli studenti e professori per poi rivenderli agli stessi con un rincaro, seppure minimo. L’idea partorita, la mia determinazione e la mia prontezza nell’agire mi fecero centrare l’obiettivo: colpito e affondato!

Ho poi proseguito gli studi lavorando nel contempo: con il guadagno degli stessi camici venduti comperavo altri camici, da rivendere a sua volta, ampliando un giro frenetico, vorticoso e sempre più ampio. Gli orizzonti si sono allargati sempre più conducendomi sino alla realtà di oggi.

Sono un creativo ma anche uno dal carattere avventuriero, una caratteristica, quest’ultima, che mi ha portato oggi alla realizzazione confermata della mia azienda, frutto della mia tenacia e delle mie esperienze ventennali, ma questo mio spirito intrepido ed avventuriero è stato anche motivo di scontri familiari con mio padre totalmente restio ad ogni mia iniziativa manageriale.

Ho ancora proseguito gli studi conseguendo una Laurea in Scienze e Discipline Motorie, ma la passione per quel lavoro intrapreso e mai abbandonato non mi hanno mai distolto dall’idea di essere leader di una mia azienda. In realtà l’unica cosa chiara in me era che non volevo timbrare un cartellino e svolgere lo stesso lavoro per quaranta anni.

Oggi sono un imprenditore e posso dire di avercela fatta.

Cosa hai ottenuto fino ad ora, e cosa devi ancora ottenere?

Essere riuscito ad aver creato qualcosa di tangibile. Un’azienda che ha posto solide fondamenta a Nola, all’ interno del Cis, ramificandosi poi in tutti i capoluoghi della Campania ottenendo buoni consensi da parte dei nostri clienti. Ovviamente mi aspetto di incrementare sempre più il bacino d’ utenza andando oltre la Campania nel panorama nazionale, come del resto sta già accadendo con un progetto che vede la Goeldlin Collection unica fornitrice di abbigliamento da lavoro professionale per l’azienda supermarket Md ed Ld di carattere nazionale.

2019-01-20T19:20:51+01:00