Loading...
Associazioni2018-11-29T22:42:49+00:00
LE ASSOCIAZIONI

Le più importanti d’Italia

AMBASCIATORI DEL GUSTO

L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto è la prima associazione che riunisce l’eccellenza della ristorazione italiana in un’unica realtà aggregativa, con l’obiettivo di fare sistema per valorizzare il patrimonio culturale agroalimentare ed enogastronomico nazionale, in Italia e all’estero.

Vai all’intervista

Le Soste

40 (edizioni), più una. Completamente ripensata e riscritta, come ogni anno, questa Guida rappresenta la fotografia di una ristorazione viva, ricca, varia, che consolida e arricchisce i propri punti di forza ma si aggiorna e si diversifica, anche cambiando connotati e caratteristiche.

Al “ristorante” classico, alla “trattoria”, alla “pizzeria”, come li si è sempre intesi, si affiancano modelli nuovi tanto nelle forme quanto nell’identità gastronomica: i fast food, i luoghi dello street food, le botteghe di gastronomia che cambiano l’offerta nell’arco della giornata (dalla prima colazione alla cena, passando per il pranzo veloce e l’aperitivo), i locali di cucina etnica, quelli per vegetariani e vegani, le pizzerie tradizionali e quelle cosiddette “gourmet”, le hamburgerie, le paninerie, le piadinerie… La Guida si propone, appunto, di dare una chiave di lettura critica di quanto avviene nel “ristorante Italia”.

AMPI

AMPI, nata nel giugno del 1993 da un’idea di Iginio Massari, accomuna l’esperienza di pasticceri che si distinguono nel comparto nazionale per l’elevato apporto qualitativo e professionale e per le spiccate capacità artistiche applicate alla tradizione italiana con lo scopo di promuovere la “pasticceria di Qualità”.

CHARMING ITALIAN CHEF

Charming Italian Chef è un associazione un’associazione tra le più interessanti del panorama italiano. CHIC è una piattaforma aperta, in cui lo scambio di idee ed esperienze e l’interazione tra i soci danno luogo ad una crescita culturale di tutto il movimento.

Professionisti capaci di riscrivere, con estro, un universo di sapori che nasce dall’incontro di territori e prodotti unici, di cui è ricca l’Italia. Che sperimentano e ricercano, con passione e senza estremismi, accostamenti e metodi di cottura, nuovi e tradizionali, con un occhio di riguardo sempre verso il benessere e l’appagamento del gusto dei clienti.

MESALI

Una città del cibo nel Paese della biodiversità. È Fico (o anche Eataly World), il più grande parco agroalimentare del mondo .

Un’area di 100mila metri quadrati (10 ettari)dedicati alla biodiversità e all’artigianalità italiane in grado di trasformare le materie prime in cibo di qualità. Segrè:”Fico nasce come progetto di educazione alimentare” e per questo abbiamo messo in rete la facoltà di Agraria dell’università di Bologna, il nuovo centro agroalimentare, e Fico attraverso un protocollo di economia circolare, siglato sotto gli occhi attenti del ministro dell’Ambiente”.

Vai alle news

Acquista la tua giacca da chef

100% Cotone “Egiziano”

Bottoni fatti a mano